ASI TV | ExoMars, un rover di nome Rosalind
https://www.asitv.it/media/vod/v/5250/video/exomars-un-rover-di-nome-rosalind


Si chiamerà Rosalind Franklin, dal nome della grande scienziata che per prima ha scoperto la doppia elica del Dna, il rover di ExoMars destinato a cercare tracce di vita su Marte. Lo ha annunciato oggi l’agenzia spaziale europea, che ha selezionato il nome tra oltre 36mila proposte inviate dai cittadini di tutti gli stati membri dell’Esa, rispondendo a un concorso lanciato a luglio dall’agenzia spaziale inglese. Rosalind, che partirà a bordo di ExoMars nel 2020, effettuerà analisi geologiche e biochimiche del suolo marziano utilizzando un trapano costruito in Italia in grado di perforare la superficie del pianeta rosso fino a due metri di profondità. Obiettivo del rover europeo sarà indagare la presenza di eventuali condizioni favorevoli alla vita. Per questo dedicare la missione alla pioniera del Dna è parso agli esperti Esa particolarmente azzeccato: questo nome, ha commentato il direttore generale Jan Woerner, ci ricorda che la tendenza all’esplorazione è insita nei geni dell’uomo.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015