ASI TV | Cina spaziale avanti tutta
https://www.asitv.it/media/vod/v/3800/video/cina-spaziale-avanti-tutta


Nuova tappa per la costruzione del Palazzo Celeste cinese, la stazione spaziale Tiangong-2 partita lo scorso settembre e attualmente in orbita a 380 chilometri da noi. Ora la Cina ha lanciato il primo cargo verso il suo laboratorio spaziale, con l’obiettivo di provare i sistemi di controllo della nuova casa galattica. Il Modulo, denominato Tianzhou-1 – letteralmente, “Nave celeste” – è stato lanciato ieri alle 19.41 locali (13.41 in Italia), dalla base di Wenchang, nel sud della Cina, a bordo di un razzo di ultima generazione Long March-7. Pochi minuti dopo, completato il superamento dell’atmosfera, la missione è stata dichiarata riuscita. Si tratta di un traguardo fondamentale per il futuro dell’esplorazione spaziale made in China, che prevede in totale il lancio di tre avamposti a modulo singolo. Dopo Tiangong-1, Tiangong-2 ha già ospitato i primi due taikonauti lo scorso ottobre e per tutto il 2017 sarà testato in vista dell’arrivo dei prossimi equipaggi, che però dovranno aspettare il lancio del Palazzo Celeste numero 3 previsto dopo il 2020. Sarà l’ultima prova generale prima dell’assemblaggio in orbita della grande stazione spaziale cinese, che entrerà ufficialmente in servizio nel 2022 e sarà operativa per un decennio.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015