ASI TV | Scatto in 3D di Pan-STARRS e APOGEE
https://www.asitv.it/media/vod/v/3705/video/scatto-in-3d-di-pan-starrs-e-apogee


Nuova mappa 3d delle polveri della Via Lattea. E’ stata realizzata da un team dell’Università di Berkeley e sarà essenziale per ricostruire le distanze che ci separano dalle galassie più lontane. La luce delle galassie distanti, si muoveper miliardi di anni prima di essere intercettata da noi. Negli ultimi mille anni del suo viaggio, una piccola percentuale viene assorbita e dispersa dalla polvere della Via Lattea: per evitare che le rilevazioni degli strumenti vengano falsate da questo dettaglio i ricercatori devono tracciare il percorso di questa polvere e valutarne la concentrazione nelle diverse porzioni di spazio. Grazie alla osservazioni dei telescopi Pan-STARRS e APOGEE sono state mese a confronto le polveri all’interno di un kiloparsec provenienti dalla parte esterna della Via Lattea con quelle di aree più lontane. Il quadro finale mostra che le nubi con polveri più dense hanno un aspetto simile a quelle meno concentrate, a dimostrazione che le loro proprietà non sono un prodotto della loro densità. Le reazioni chimiche che avvengono sui grani sono allo stesso modo fondamentali: in particolare la presenza di idrogeno molecolare essenziale per la formazione di stelle e pianeti. Nonostante le nuove informazioni manca all’appello circa un terzo della galassia e i prossimi studi saranno fondamentali per osservare più in profondità le polveri che avvolgono la Via Lattea.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015