ASI TV | Luna underground
https://www.asitv.it/media/vod/v/3434/video/luna-underground


Immaginate una città sotterranea costruita tra tunnel e gallerie, dove gli abitanti vivono senza mai vedere la luce del giorno. Poi prendete questa comunità underground e spostatela sulla Luna. Avete appena confezionato lo scenario descritto da un gruppo di astronomi americani, secondo cui abitare i meandri del nostro satellite sarebbe possibile. Come? Andando a colonizzare il sottosuolo lunare, che secondo una recente analisi sarebbe attraversato da strutture cave di origine vulcanica. Si tratta dei cosiddetti tubi di lava, già ipotizzati tempo fa e adesso confermati da un nuovo studio effettuato a partire dai dati raccolti nel 2012 dalla missione GRAIL della NASA. Gli scienziati hanno infatti notato una leggera variazione registrata da GRAIL nella spinta gravitazionale del nostro satellite. Questo ha suggerito una differenza di densità sotto la superficie della Luna, variazione probabilmente dovuta alla presenza di strutture cave nei sotterranei: i tunnel di lava appunto, molto simili a quelli che possiamo trovare sul nostro pianeta nelle grotte dell’Etna o alle Hawaii. Secondo gli autori dello studio, qui un giorno sarà possibile costruire basi per astronauti, e persino intere città. Un’ipotesi affascinante, ma al momento pur sempre un’ipotesi.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015