ASI TV | Giganti tra le nuvole
https://www.asitv.it/media/vod/v/2600/video/giganti-tra-le-nuvole


Peculiari stelle massicce, giovani, calde e dalla vita breve, si accendono nel reame di RCW106. A cogliere l'attimo di questi rari astri che illuminano i cieli della costellazione della Norma, il telescopio per survey VST istallato presso il quartier generale cileno dell'ESO di Paranal e realizzato in Italia dall'Istituto Nazionale di Astrofisica. Grazie a questo telescopio è stato realizzato un ritratto dettagliatissimo dell'immensa nube RCW106, porzione di cielo a 12000 anni luce dalla Terra, catalogata come regione acca secondo – un'area in cui l'idrogeno viene ionizzato dalle intense emissioni delle stelle che si formano nel ventre primordiale, dando vita a forme straordinarie e curiose. Oltre al suggestivo panorama, che offre una vista privilegiata sulla nebula rossa al centro con filamenti a destra, resti di un'antica supernova e bagliori cremisi a sinistra, ciò che rende interessante l'immagine è il dettaglio sulle stelle che risplendono all'interno: questi astri, noti come di tipo O, sono estremamente difficili da localizzare oltre che rarissimi – circa una stella ogni 3 milioni. La loro vita è assai breve in confronto al Sole, bruciano infatti il lor carburante nucleare in poche decine di milioni di anni. ​Un curriculum intrigante e ancora perlopiù misterioso.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015