ASI TV | SDO guarda il Sole
https://www.asitv.it/media/vod/v/2597/video/sdo-guarda-il-sole


L’eclissi solare entra nel campo visivo del Solar Dynamics Observatory , la sonda della NASA che ha l’obiettivo di osservare e misurare tutti i cambiamenti della nostra stella. SDO viene a trovarsi due volte l’anno dietro il nostro pianeta in concomitanza con gli equinozi, a causa della rivoluzione della Terra intorno al Sole. Questi periodi prendono il nome di "stagioni delle eclissi" perché durante queste fasi - che durano circa 3 settimane - la Terra eclissa il Sole ogni giorno e la durata del fenomeno varia da pochi minuti fino a un’ora. L’animazione è stata realizzata con immagini prese nello spettro dell’ultravioletto estremo di 304 angstrom. Questo particolare tipo di luce, che è invisibile ai nostri occhi, è evidenziata in rosso. I margini della Terra che copre il Sole appaiono sfocati dato che la luce solare riesce a brillare attraverso l’atmosfera terrestre in alcuni punti. Dalla sua postazione privilegiata a 35.789 km dalla Terra, SDO osserva decine di eclissi all'anno. L'orbita geosincrona - a quella precisa distanza - consente all’osservatorio di completare un giro intorno alla Terra ogni 24 ore, rimanendo in posizione stabile rispetto alla Terra, con una visuale quasi ininterrotta del Sole.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015