La prima cometa di TESS

Il cacciatore di esopianeti, erede della missione Kepler, si è messo subito in mostra. Lo scorso 25 luglio, Tess (Transiting Exoplanet Survey Satellite), durante le operazioni scientifiche, ha catturato una sequenza di immagini che ritrae il transito di C/2018 N1, una cometa scoperta dal satellite Nasa Neowise lo scorso giugno, situata a 48 milioni di chilometri dalla Terra, nella costellazione meridionale di Piscis Austrinus.   Lingua Italiano

Pubblicazione: 07/08/2018 | Leggi su Asi.it

News

ASI RSS