caricamento in corso

caricamento in corso

Kepler-1658b, 10 anni dopo

6 marzo 2019. Kepler-1658b ha finalmente ottenuto lo status ufficiale di esopianeta. Scoperto dall’omonimo telescopio Nasa, il pianeta extrasolare era stato inizialmente ritenuto un falso positivo. Oggi, un gruppo di scienziati coordinato dall’Università delle Hawaii ha dato l’ok definitivo sul suo status, un via libera che lo fa rientrare appieno nella lista dei pianeti extrasolari scoperti dall’infaticabile telescopio Nasa


embed code
Codice da incorporare:
Qualità:

Pubblicato nei canali: